24 febbraio 2021

Vorrei un Vs parere in merito all'espressione “a fianco” (“a qualcuno/qualcosa”). È sicuramente corretto dire "siediti a fianco a me", ma è altrettanto corretto dire "il negozio a fianco alla scuola", "il mobile a fianco al letto"? Oppure bisogna ricorrere ad altre forme? Dire "il mobile a fianco del letto", per esempio? Sul Vs vocabolario ho ritrovato riportata come corretta anche la forma “a fianco a”, ma volevo un parere più specifico.

Con riferimento a dislocazioni di “cose” ma anche tra “persone” e “cose”, nel significato di ‘accanto a, a lato di’, è normale l’uso di a fianco di (del, della ecc.): la donna a fianco del portone; il negozio a fianco della chiesa, il mobile a fianco del letto; ma è altrettanto normale l’uso di a fianco a: siediti a fianco a tua sorella, il mobile a fianco al letto.


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0