23 aprile 2014

Si dice solo “vieni a prendermi” o anche “vienimi a prendere”?

Si può dire in entrambi i modi. Vieni a prendermi è la forma più tradizionale; vienimi a prendere è tipica del parlato colloquiale, ma ormai è filtrata nell'italiano senza aggettivi.

In molte costruzioni verbali perifrastiche (stare + gerundio; con i verbi modali), la cosiddetta “risalita del clitico” (cioè, nel nostro caso, della particella pronominale personale atona mi) è quasi sempre la soluzione scelta nel parlato: lo sto aspettando (invece di sto aspettandolo), le devo parlare (invece di devo parlarle). In qualche modo, si tende a riprodurre l'ordine fisso in caso di ausiliare + tempi composti + clitico, in cui la risalita del clitico è l'unica realtà ammessa: gli ho detto (impossibile *ho dettogli).

© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0