29 settembre 2011

Sarei interessato a conoscere quale sia l’origine del detto “Armata Brancaleone”.

La locuzione sostantivale femminile armata Brancaleone sta a indicare, con intento scherzoso (ma anche, volendo, apertamente derisorio e dispregiativo) un qualsiasi gruppo di persone volenterosamente associate in una qualche impresa, attività, lavoro, missione, che mostra evidenti limiti di organizzazione ed efficienza. Insomma, si parla di una squadra raccogliticcia e male assortita.
 
L’espressione riprende il titolo di un grande film comico di Mario Monicelli, L’armata Brancaleone (1966), nel quale si narrano le avventure, picaresche e grottesche, ambientate nel Medioevo, di un raffazzonato manipolo di briganti messo insieme dal millantatore e fraudolento Brancaleone da Norcia (Vittorio Gassman) allo scopo di prendere possesso di un feudo in terra pugliese.

© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0