17 febbraio 2020

Da tempo uso con molto piacere il vocabolario da voi fornito gratuitamente online. Trovo che sia un servizio molto utile per promuovere la conoscenza e l'approfondimento della lingua italiana. Forse vi può essere utile considerare come nella vostra enciclopedia si faccia uso del termine "essenzializzare" che però non è presente nel vocabolario.

Ringraziamo il lettore per l'attenta e pertinente segnalazione. In effetti, nel "parco opere" consultabile on line all'interno del portale Treccani.it, il verbo essenzializzare ricorre quattro volte, nell'accezione estensiva di 'ridurre all'essenziale'. Il pregevole Dizionario Italiano Olivetti on line (link) ricorda che essenzializzare è, prima di tutto e in origine, termine della filosofia crociana, nella quale prende il significato di 'individuare gli elementi fondamentali di un concetto'.

 

Non censito nei principali dizionari della lingua italiana dell'uso, il verbo merita secondo noi di essere incluso nel lemmario, soprattutto per via del suo uso non così sporadico in senso estensivo.


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0