5086

L’architettura paleocristiana, da Costantino a Carlo Magno

Sible de Blaauw
L’arco temporale di cinque secoli, da Costantino (imperatore dal 306 al 337) a Carlo Magno (imperatore dal 768 all’814), è caratterizzato da costanti mutamenti storico-politici, ma anche dall’affermarsi del cristianesimo. La nuova identità religiosa si manifesta nella penisola italiana attraverso lo sviluppo dell’edificio di culto cristiano con soluzioni originali e innovative, diventando un vero e proprio genere architettonico denominato paleocristiano, soprattutto a Roma, Milano e Ravenna.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
3959
12721
3815
Ultimi Video
I piu' visti