3907

Mosca 1937, l'anno del terrore

Riccardo Chiaberge ci parla di una metropoli bella e terribile: Mosca. Non della Mosca capitale della Russia di Putin ma di un luogo ben più lontano da noi, una città scomparsa, la Mosca del 1937. Perché proprio il 1937? Perché è l’anno culminante del terrore staliniano. Come si viveva o sopravviveva a Mosca, in quei tragici mesi che vanno dall’estate del 1936 alla fine del 1938? A raccontarcelo, in un libro denso e documentatissimo, uno sconvolgente viaggio nel tempo, è lo storico tedesco Karl Schlögel.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
2248
Ultimi Video
I piu' visti
0