4433

Cloud computing: tutti sulla “nuvola”

Juan Carlos De Martin
In tema di sviluppo tecnologico, appare sempre più conveniente concentrare migliaia di computer in apposite strutture, creando un meccanismo di gestione efficiente e a basso costo, per offrire capacità di calcolo e di immagazzinamento dei dati tramite Internet a chiunque lo desideri.
I vantaggi? Per la singola persona quello di inserire i propri file in una sorta di “cassetto virtuale” della “nuvola” a cui si può accedere da remoto con qualunque dispositivo, senza preoccuparsi di fare backup; per le aziende, il vantaggio economico di abbattere molti costi, dicendo addio ai propri server.
Ma quali i rischi se determinate informazioni personali o relative alla vita di un’azienda sono lontane e sotto il controllo di qualcun altro? Ecco perché il coud computing è attualmente oggetto di analisi da parte della politica. Anche la Commissione Europea si sta occupando dell’argomento.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
Ultimi Video
I piu' visti
0