2112

Balthus

Balthus (pseudonimo di Balthasar Kłossowski de Rola 1908-2001) artista poliedrico e complesso del XX secolo nelle prime pitture si esprime in contrasto con il surrealismo e l’accademismo. In occasione della prima retrospettiva del 1984 Philippe Lacoue-Labarthe scrive: “Non credo che il suo intento sia ‘dipingere la realtà’, anche se la realtà lo affascina e attira il suo sguardo (…). Ma il suo proposito è proprio rappresentare ciò che permette di vedere (…). Senza immagini non vediamo nulla: senza rappresentazione non c’è alcuna presenza”. Balthus ha incarnato il concetto greco di tékhnè. In La Rue Balthus dà corpo al “manifesto di un atteggiamento plastico”, nella serie La Chambre suggerisce una dimensione erotica con ragazze che si lavano o abbandonate nella contemplazione o intente a giocare con un gatto. Come una finestra aperta sul panorama anche i paesaggi sono il frutto della ricerca nel proprio passato e nella rappresentazione introspettiva del percorso di una vita attraverso culture diverse. Traduzione di Lucrezia Distefano
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
6992
Ultimi Video
I piu' visti
0