8579

La porcellana: oro bianco

Lusso ed eleganza, un titolo che non rende l’idea di quanta importanza avesse rivestito il possesso dell’“oro bianco“, così fu definito nel 1700 nelle corti europee, che hanno fatto a gara da Meissen a Capodimonte per avere la ricetta di come fabbricare il materiale tanto desiderato: la porcellana. Diversa dalla ceramica, la porcellana si definisce anche come „terzo fuoco“ perché il caolino che viene posto sopra il „biscotto“ necessita di una terza cottura. Nella storia delle manifatture Ginori, in Italia a Doccia, fu aperta nel 1737, mentre la francese Sèvres fu creata da Luigi XV inizialmente a Vincenne e solo nel 1756 si trasferì a Sèvres. La mostra fiorentina presenta gli oggetti tra i più ricercati di entrambe le manifatture legate dalla storia ricostruita e proposta proprio in questa occasione dalla curatrice Andreina D’Agliano.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
Ultimi Video
I piu' visti
0