11408

Internauta

Valeria Della Valle
La parola internauta si è diffusa nella lingua italiana a partire dal 1995. Il significato è quello di navigatore in Internet. E' un esempio interessante di parola che accosta un elemento nuovo: il nome, appunto, del motore Internet e una parola antica, una parola greca, cioè nauta, che significa navigatore. Questo secondo elemento, nauta, è entrato nel corso del tempo, addirittura nel corso dei secoli, a comporre molte parole italiane. Da aeronauta, astronauta a cosmonauta. E, anche, ha contribuito alla formazione di una parola, nata in ambito giornalistico con un senso inizialmente scherzoso, che è gastronauta, quindi il navigatore alla caccia di cibi e soprattutto di cibi genuini. E la parola si è diffusa in particolare con l'allusione a una rubrica radiofonica e a una rubrica giornalistica tenuta da Davide Paolini. Il termine internauta è ormai registrato in tutti i nostri più importanti dizionari della lingua italiana. E questa formazione è un esempio interessante di come possano essere accostate all'interno della lingua italiana elementi di antica data e di provenienza classica, in questo caso la lingua greca, e parole modernissime o addirittura marchi come Internet.
© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata
Vedi altri video della stessa sezione
Ultimi Video
I piu' visti
0